The show must go home

Facciamo ammenda per la prolungata assenza con una gioiosa marea (ME) di pensieri in libertà. E, alla fine, sono sicuro che rimpiangerete la prolungata assenza.

Crisi, Barroso: “E’ una situazione senza precedenti”.

A differenza dei nostri parlamentari.

Ma contro la crisi il governo ha già pronta la ricetta.

Solo un inconveniente: gli ingredienti bastano per 4 persone.

(come per il lodo Alfano. Dev’esserci uno sconto al corso di numerologia).

Scherzi a parte, la risposta c’è: il piano infrastrutture. Tra queste, spicca il ponte sullo stretto: costerà 6,1 miliardi. Di miliardi.

Nel primo calcolo omesse le tangenti.

Schifani: “Un’infrastruttura fondamentale per il Mezzogiorno”. 

“Inutile”, il giudizio di Di Pietro.

“Io parlavo di Cosa Nostra”, ha chiarito Schifani.

Il ministro Matteoli ha poi snocciolato alcuni dati: “La prima macchina potrebbe varcare il casello d’ingresso già nel 2015″.

E precipitare in mare circa un chilometro dopo.

Nel frattempo, scoperto il gene collegato al morbo di Gehrig. Si nascondeva nell’infermeria della Juve.

“L’ho sempre scambiato per una vitamina”, l’incredula reazione del dottor Agricola.

Nonostante il periodo nero, l’Italia continua a brillare: Monica Bellucci e Claudia Cardinale ricevono il “Women’s World Awards 2009″, premio riservato alle donne che si sono distinte nei settori più disparati: dalla musica, al cinema, alla tv all’impegno sociale.

La Bellucci trionfa nella categoria “Tette”.

Intanto ferve il dibattito sull’eutanasia nel mondo animale. E’ giusto staccare la spina? Pesci ed istrici si oppongono.

“GROAR”, il commento del Papa.

E chiudiamo con un flash dal mondo scientifico.

Leucemia, nuove speranze dalla ricerca: potrebbe colpire anche Berlusconi.

Copyright © 2007- I sarcastici 4
All rights reserved.